Dopo due interventi, quello giusto: la liposcultura di Daniela

Dopo due interventi, quello giusto: la liposcultura di Daniela

Nel corso degli anni mi è accaduto più di una volta di aiutare dei pazienti finiti in mani sbagliate. Non soltanto nell’ambito della mastoplastica ma anche in diversi ambiti della chirurgia estetica. Oggi riporterò la storia di Daniela, una paziente insoddisfatta da ben due interventi di liposcultura. Le criticità di cui si lamentava non riguardavano solo il decorso post operatorio ma soprattutto l’effetto di rimodellamento non corrispondente alle aspettative. Quando ha deciso di affidarsi a me per il suo terzo intervento mi sono sentito investito di una grande responsabilità: quella di renderla felice e pienamente soddisfatta del risultato.

La liposcultura di Daniela, un intervento decisivo 

 
“Sono stata a visita dal dottor Biagi in un momento molto delicato per me, venivo da due liposculture fatte da altri chirurghi ma non ero soddisfatta. Non mi riconoscevo più nel mio corpo, tutto era diventato difficile, dall’indossare un costume da bagno al semplice guardarmi allo specchio. Non mi accettavo più. Vedevo tutto nero, poi ho deciso di rivolgermi al dottore e ne ho subito avuto un’impressione ottima, ha subito capito il risultato che volevo raggiungere e mi ha trasmesso molta fiducia. Ho deciso di sottopormi a una terza liposcultura con lui e devo dire che ancora oggi dopo un anno e mezzo sono soddisfatta del risultato. Lo rifarei altre mille volte e sarei stata felice di averlo incontrato prima!
 
 

Perché la liposcultura è così importante

Le forme del corpo ci danno il senso delle proporzioni della nostra immagine. Se non corrispondono non riusciamo a sentirci a nostro agio nella nostra pelle. Una sensazione che può gettare nello sconforto anche la persona più sicura di sé. Per questo la liposcultura eseguita con coscienza e competenza può aiutare a restituire a una paziente, soprattutto operata più volte, la serenità e il benessere psicofisico perduti. 

Foto di Yan Krukov su Pexels